VOGLIO ODIO PIENO di Pizzo


Voglio scordamme

Come se lavora

Ave l’anima in fiamme

E bere a più non posso

Vino bianco vino rosso

Tequila e sangria

Fa della poesia mia

Un arte

Un caso a parte

È er caso de dirlo

Tengo da parte

Le carte bone

Pe la prossima mano

De rap tzigano

Tutti ce lo sanno

Tutti ne invidiano

Io tutto l’anno

Diavolo di un me

Prendo birre da un indiano

E poi volo

In picchiata contro il mondo

Cor cielo come sfondo

Tu damme la mano

E vola con me

Ti farò vedere

Le aquile da vicino

Regnare

La su le montagne

Trai boschi

E i prati in fior

Fior de zucchina

Quanto è bella

Sta vita mia

Mio dio

Non fraintendetemi

Farei carte false

Per fare lo scrittore

A tempo pieno

Per ora

Mi basta bere

Co odio pieno

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

MEGLIO DELL’ASSENZIO di Pizzo

stavo per andarmene come Zidane espulso dalla finale di coppa del mondo pe na capocciata da fuoriclasse fuori di testa ma tu mi hai riacchiappato hai dato alla mia vita un senso penso che se non ci fo

I WILL ROCCO di Pizzo

scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta io rocko sopra o

SO VOLARE di Pizzo

morirò molto probabilmente in un manicomio pubblico e non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto perdente non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto

©2020 di CantautoreMaledetto. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now