SOLITA SOLFA di Pizzo



solita solfa questa notte

le mie sirene so risorte

nun vonno famme torna a itaca

dalla mia ladymitica

rischia de piacere a qualcuno

sta merda

nata in una tenda al mare

dove suonai le corde

di una ragazza disturbata anni fa

solita solfa

che a me basta e avanza

per far vibrare sta stanza

al punto da farla tremare

è un reato questo testo?

resto dell’idea che no

il mio ermetismo mi salva in corner

io re e schiavo della movida allo stesso tempo

ho rischiato la vita di brutto

e mo che rappo fuori tempo

so un barbone senza tempo

che non teme la guerra

me manca la terra sotto i piedi

e non ti darò mai le strofe che chiedi

si me dirai allora le poesie tiratele per te

me ne frego di ciò

e te dicco cosa me fa batte er corazon

c’è la mi mujera a cui presto dedicherò

l’ennesima serenata (la solita solfa)

c’è la mia famiglia per la quale morirei

e alla quale sono grato per ciò che sono

c’è il mio amico che mi ha lasciato

e qualche disperato che crede in me come lui

se i tempi saranno bui

se non avrò il successo che merito

ce riderò su

come , peggio e piu de joker

che di mattate ne sa parecchie

ma te che ancora nun me senti

sturate le recchie

chiedo solo il consenso popolare

da chi nelle case popolari

ci è cresciuto

de tutti quanti gli altri poco mi interessa

questa è la solita solfa depressa

e io so il solito delinquente di sempre

un signor nessuno

pronto a tutto

per ricevere in cambio niente.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

MEGLIO DELL’ASSENZIO di Pizzo

stavo per andarmene come Zidane espulso dalla finale di coppa del mondo pe na capocciata da fuoriclasse fuori di testa ma tu mi hai riacchiappato hai dato alla mia vita un senso penso che se non ci fo

I WILL ROCCO di Pizzo

scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta io rocko sopra o

SO VOLARE di Pizzo

morirò molto probabilmente in un manicomio pubblico e non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto perdente non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto

©2020 di CantautoreMaledetto. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now