NELLE MANI DI DIO di Pizzo

solo dio lo sa

quando sarà

er momento mio

de anda

nell’aldilà

per il momento

sfido il divino

bevendo vino

da supermercato

il piu economico

del mercato

che stranamente

nun me fa vomita giallo - oro

io bevo per lavoro

tutto quello che mi capita

e capita a volte

che quel che bevo

me fa veni voglia de canta

solo dio lo sa

quando sarà

er momento mio

de anda

nell’aldilà (x2)

me fumo l’erba del vicino

a sua insaputa

l’erba è buona

ma mai quanto na bevuta

che te sconvolge

genere di quelle

che finiscono tra le belle tette

de na tizia

che te vizia a suon di spagnole

tra le tette

amo la ciccia ubriaca

gliela metto sotto al sette

solo dio lo sa

quando sarà

er momento mio

de anda

nell’aldilà (x2)

se dice in giro

che gli scrittori veri

scrivano di notte

le loro brutte

io quando mi conviene

ovvero

quando me scorre nelle vene

tiene banco sto mezzo matto

sempre fatto de erba col tabacco

ma tutto questo passerà

come na moda passeggera ?

solo dio lo sa

quando sarà

er momento mio

de anda

nell’aldilà (x2)

mi sento stupido

senza un pubblico che mi segue

spremo un po de lime nella mentuccia

me faccio un mojito

lo bevo con la cannuccia

e apro le porte del paradiso

senza invito questa notte

me faccio un inchino

perche mi piaccio

scalcio i sassi e fischio

prossimo giro de whisky

Federico barman gradito

tutto questo testo perche non riesco a sta

solo dio lo sa

quando sarà

er momento mio

de anda

nell’aldilà (x2)

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

MEGLIO DELL’ASSENZIO di Pizzo

stavo per andarmene come Zidane espulso dalla finale di coppa del mondo pe na capocciata da fuoriclasse fuori di testa ma tu mi hai riacchiappato hai dato alla mia vita un senso penso che se non ci fo

I WILL ROCCO di Pizzo

scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta io rocko sopra o

SO VOLARE di Pizzo

morirò molto probabilmente in un manicomio pubblico e non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto perdente non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto

©2020 di CantautoreMaledetto. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now