MICA N PAR D’ORE di Pizzo


verrò a prendermi ciò che mi spetta

co na sigaretta in bocca

e delle birre nelle mano e nei pantaloni

esploderò nella notte

che tanto mi ha dato

quando tutti sono in casa

per il coprifuoco

senza mai adagiarmi

senza mai sentirmi arrivato

verrò a prendermi ciò che mi spetta

di diritto

perche è giusto cosi

perche credo non sia giusto

che mi madre me paghi l’affitto

allora arriveranno pure i soldi

tanto tutto si riduce a quelli

avrò le mie visualizzazioni

e mi guadagnerò la pagnotta

come fa na mignotta

ma con piu serenità

perche so l’unico cantautore maledetto

in sta società

do merito rispetto

scendo ju dal letto

con un piede diverso in sto momento storico

dove debbo fa la storia

perche ho un debito con la vita

che mi ha dato piu di quanto mi potessi

mai immaginare

in entrambi i sensi

nel bene e nel male

odio la cattiva scrittura

come il mio modo di cantare

però la prima la posso surclassare

mentre per quanto mi riguarda questo so

e la mia voce non cambia

è la voce de n disperato

de n cane bastonato

che però si abbronza sotto er sole

dopo na sbronza durata anni

mica n par d’ore.

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

MEGLIO DELL’ASSENZIO di Pizzo

stavo per andarmene come Zidane espulso dalla finale di coppa del mondo pe na capocciata da fuoriclasse fuori di testa ma tu mi hai riacchiappato hai dato alla mia vita un senso penso che se non ci fo

I WILL ROCCO di Pizzo

scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta io rocko sopra o

SO VOLARE di Pizzo

morirò molto probabilmente in un manicomio pubblico e non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto perdente non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto

©2020 di CantautoreMaledetto. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now