LETTERA DE N CANTAUTORE INNAMORATO di Pizzo


non badare

a spie ed arpie

a gente invidiosa

Dio l’aiuti

tutti sanno sei la mia sposa

ti verrei a cerca

a piedi scalzi

tra il brecciolino

per averti a me vicino

ci ho visti insieme da vecchi

accarezzarci i visi

per niente poveri

totalmente ricchi

di vita e d’esperienze

amore mio

sei per me la mia parte

più importante

de sta vita

come de sta carriera

de cantante

ti ho tra le dita

quando ti accarezzo i capelli

tu te rilassi

i giorni so belli

non badare

a spie ed arpie

a gente invidiosa

Dio l’aiuti

tutti sanno sei la mia sposa

ti verrei a cerca

a piedi scalzi

tra il brecciolino

per averti a me vicino

ci ho visti

apparecchiare insieme la tavola

ora nel presente

ti faccio presente

che è una bella vista

quella che vedo

mai ho pensato

il presente potesse esse

cosi bello

hai reso sto delinquente felice

sotto la pioggia gli hai aperto l’ombrello

io non ho da darti che questa cornice

il quadro dipingilo tu

I love you.

non badare

a spie ed arpie

a gente invidiosa

Dio l’aiuti

tutti sanno sei la mia sposa

ti verrei a cerca

a piedi scalzi

tra il brecciolino

per averti a me vicino

ci ho visti

per niente tristi

abbracciarci

e darci baci

fino a consumarci

le labbra

sei la mia parte

per niente sobria

perche sono ubriaco

de sentimenti

senti le campane de prima mattina?

vengono dalla chiesa

vedi il sole fuori dalla finestra ?

è un dono di dio

ti va di tenertela questa lettera

amore mio?

non badare

a spie ed arpie

a gente invidiosa

Dio l’aiuti

tutti sanno sei la mia sposa

ti verrei a cerca

a piedi scalzi

tra il brecciolino

per averti a me vicino

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

MEGLIO DELL’ASSENZIO di Pizzo

stavo per andarmene come Zidane espulso dalla finale di coppa del mondo pe na capocciata da fuoriclasse fuori di testa ma tu mi hai riacchiappato hai dato alla mia vita un senso penso che se non ci fo

I WILL ROCCO di Pizzo

scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta io rocko sopra o

SO VOLARE di Pizzo

morirò molto probabilmente in un manicomio pubblico e non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto perdente non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto

©2020 di CantautoreMaledetto. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now