LA SOLITA MINESTRA di Pizzo


mi vien da piangere

ma sarebbe un pianto inutile

nessuno asciugherebbe le mie lacrime

non riesco non riesco

a scrive ciò che vorrei

ciò che servirebbe alla mia sopravvivenza

ok son d’accordo con voi

il posto fisso non si molla

le poste mi assicurano la pensione eccetera

ma io dalla vita voglio qualcosa in piu

voglio gridare al mondo che non è finita

che non mi ha buttato ju

penso spesso alla morte

a quante volte l’ho rischiata

specie in quella giornata

dove le botte mi arrivavano da tutte le parti

adesso una rissa mi mette timore

e non posso allenarmi

perche le palestre sono chiuse

niente pugilato per il Pizzo

peso 130 kg e passa e pure ora ho paura

non c’ho piu quella cattiveria agonistica

che mi ha permesso di sopravvivere

in questi anni

mi vien da piangere

e non posso farci niente

la gente non mi vede come scrittore

o quantomeno non mi mette nella categoria

degli Hemingway , dei Bukowski

degli Edward Bunker e di altri che mo scordo

non ricordo praticamente niente

delle mie serate alcoliche

per questo provo sempre a descriverle

è per capirle, per capirmi

cosa mi diceva la testa festa dopo festa?

non so che dire

mi vien da piangere e non riesco a dormire

un bel sonno da depresso mi ci vorrebbe

e invece sto qui a scrivere

per un pubblico minuscolo

che spesso non mi ascolta

questa è la raccolta dei miei pensieri

quest’oggi

giorno dopo giorno capisco

che ho scelto il mestiere piu duro del mondo

era meglio saper fare il pane al forno

era meglio stare su n’astronave nello spazio

dopo una laurea in ingegneria

era meglio fa il direttore d’orchestra

che davve in pasta sempre

la solita minestra.

0 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

MEGLIO DELL’ASSENZIO di Pizzo

stavo per andarmene come Zidane espulso dalla finale di coppa del mondo pe na capocciata da fuoriclasse fuori di testa ma tu mi hai riacchiappato hai dato alla mia vita un senso penso che se non ci fo

I WILL ROCCO di Pizzo

scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta io rocko sopra o

SO VOLARE di Pizzo

morirò molto probabilmente in un manicomio pubblico e non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto perdente non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto

©2020 di CantautoreMaledetto. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now