BENVENUTI A CORE A CORE di Pizzo


non ho mai smesso di sognarlo sin da quando ho iniziato ho visto su in cielo la possibilità di baciarlo farlo arrossire in un tramonto e vederlo riapparire all’alba di un nuovo giorno rappo questo a tu zia Rosalba pizzo, non so se ti garba rappo anche se non so che sia più che altro esprimo poesia ed in più ci metto del mio non so ma tramite l’arte me faccio senti da chi so io, ed allora qua, persona per persona accomodata su na seggiola o na poltrona mi batte forte le mani e a me batte forte er core e core a core tutto quello che mi passa torna come in un ping pong al pubblico che a sto punto si scorda de esse stato pubblico di spettacoli da massa e tutto si fa più umano

tutto si ripete e non finisce qui, avete pagato i biglietti ed eccoci su delle bici immaginarie a pedalare perché questo è un inizio e bisogna far cosi con i polpacci che ci abbiamo a disposizione. BENVENUTI A CORE A CORE.

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

MEGLIO DELL’ASSENZIO di Pizzo

stavo per andarmene come Zidane espulso dalla finale di coppa del mondo pe na capocciata da fuoriclasse fuori di testa ma tu mi hai riacchiappato hai dato alla mia vita un senso penso che se non ci fo

I WILL ROCCO di Pizzo

scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta io rocko sopra o

SO VOLARE di Pizzo

morirò molto probabilmente in un manicomio pubblico e non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto perdente non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto

©2020 di CantautoreMaledetto. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now