ANY GIVEN MONDAY di Pizzo



Any given monday

Mi avete fatto bere come una spugna

E divertire come un matto.

Da Boccea a Portonaccio

Era sempre un bel viaggio,

Io mi preparavo da casa

Un botiglion di gin lemon

Per partire in vantaggio.

Prima di entrare,

Sosta obbligatoria dal cinese,

Ahlla si incominciava a bere

E a chiacchierare.

I buttafuori mi dicevano

Di starmene buono

E a volte non mi volevano far passare.

Una volta entrato,

Giravo per il Qube

A salutare tutti quanti,

Il primo che cercavo

Era il presidente

Che mi passava i free drink

E mi dava i soldi contanti

Per via della mia lista maghella

Che aveva una media di 50-70

Persone a lunedi.

Il dj resident,Mokai

Metteva sempre le stesse canzoni

Ma con “i love london”dei Crystal fighters

Mi faceva pogare,

Io zompavo e spingevo la gente.

Prendevo il mio amico Massimo

Sotto braccio e ballavo,

Del mondo al di fuori

Non me ne importava niente.

Il piano terra era riservato

Alla mostra dei quadri

E alla musica rock.

Il secondo piano passava

La tekno ma i miei amici

Non ci volevano mai stare.

Al terzo piano andavamo

A fumare l’erba,a bere e

Svongolare.

Una volta ho baciato un travestito,

Non mi ero accorto che non era una donna

Me l’ha dovuto dire un mio amico.

Con una venere di colore

Nel cesso delle donne ho scopato,

Ho rischiato l’AIDS senza preservativo

Ma sono ancora vivo e ne sono uscito solo sudato.

La serata si concludeva

Verso le quattro barra quattro e mezza

E io mi portavo spesso dei CD

Che tenevo nelle tasche sul culo

Dei pantaloni,

Aspettando che qualche dj di turno

Si fosse rotto i coglioni

E mi avesse lasciato la console libera

Per mettere qualche pezzo di musica a tempo.

Mo,che non vengo più

C’ho crisi d’astinenza

Quanto vorrei star lì,

A far sempre presenza.

Putoeacapo.

3 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

MEGLIO DELL’ASSENZIO di Pizzo

stavo per andarmene come Zidane espulso dalla finale di coppa del mondo pe na capocciata da fuoriclasse fuori di testa ma tu mi hai riacchiappato hai dato alla mia vita un senso penso che se non ci fo

I WILL ROCCO di Pizzo

scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta scotta scotta na cifra scotta na cifra scotta io rocko sopra o

SO VOLARE di Pizzo

morirò molto probabilmente in un manicomio pubblico e non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto perdente non potrete farci niente se non amarmi perche ho dato speranza a sto

©2020 di CantautoreMaledetto. Creato con Wix.com

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now